Rd Congo, l’epidemia di morbillo è ormai alle spalle

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il ministro della Salute congolese Eteni Longondo ha dichiarato a Kinshasa la fine di una epidemia di morbillo che ha ucciso, in due anni, più di 7.000 bambini sotto i cinque anni nella Repubblica Democratica del Congo.
«Da un mese a questa parte questa epidemia è stata eliminata su tutta l’estensione del nostro territorio. Possiamo dire che qui il morbillo non esiste più», ha annunciato il ministro durante una conferenza stampa.

Condividi

Altre letture correlate:

X