Omaggio a Djibril Diop Mambéty

di Enrico Casale
hyenes

In occasione della pubblicazione del libro Djibril Diop Mambéty o il viaggio della iena. La rivoluzione cinematografica di un visionario regista senegalese (edito da L’Harmattan Italia, 2019 ), il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina in svolgimento a Milano rende omaggio a un grande poeta visionario, che ha raccontato un’Africa inedita, ribelle, in perpetua lotta contro i fantasmi del colonialismo e la chimera del sogno migratorio. Lo sguardo profetico e lucido del regista ha incantato anche Martin Scorsese, che nella prefazione del libro ci ricorda che Mambéty, «con la sua ardente, indomabile produzione artistica, ci ha lasciato una luminosa alternativa».

Domenica, dopo la presentazione del libro, ci saranno le proiezioni delle versioni restaurate di due suoi capolavori, Parlons Grand-mère (1989) e Hyènes (1992), alla presenza del produttore Pierre Alain Meyer. Parlons Grand-mère è un sorprendente e poetico documentario che racconta le difficoltà e i pericoli affrontati dal regista Idrissa Ouédraogo nel girare il suo secondo lungometraggio Yaaba in Burkina Faso.

Hyènes è invece un graffiante western tropicale che riprende La visita della vecchia signora, opera teatrale del grande drammaturgo svizzero Friedrich Dürrenmatt. A Colobane, piccolo villaggio sprofondato nella povertà del Sahel, i griot annunciano agli abitanti una notizia: Linguère Ramatou, una donna che aveva lasciato il villaggio trent’ anni prima e che all’estero è divenuta proprietaria di una colossale fortuna, torna in visita al paese natio. In occasione di un grande banchetto la donna annuncia di voler donare al villaggio una grande somma di denaro, ma ad una condizione: la morte di un compaesano che l’aveva abbandonata in gioventù…

Festival del cinema africano
Festival center
Domenica ore 17,30
Presentazione libro Djibril Diop Mambéty o il viaggio della iena. La rivoluzione cinematografica di un visionario regista senegalese. Saranno presenti le autrici Simona Cella e Cinzia Quadrati e il produttore Pierre-Alain Meier

Spazio Oberdan
Domenica ore 19.00
Omaggio a Djibril Diop Mambéty
Hyènes
Djibril Diop Mambéty | Senegal/Francia/Svizzera, 1992, 110’ | Sott. in ita

Parlons Grand-mère
Djibril Diop Mambéty | Senegal, 1989, 34’ | Sott. in ingl.
Presente il produttore Pierre-Alain Meier

Altre letture correlate:

X