Mediterraneo – Msf recupera due gommoni con 22 migranti morti

di Enrico Casale
migranti
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ritrovati i corpi di 22 migranti al largo delle coste libiche. Il 20 luglio una nave di Medici senza frontiere ha soccorso due gommoni, al cui interno sono stati trovati i cadaveri di 21 donne e un uomo. Nell’operazione sono stati messi in salvo 209 migranti, tra cui 50 bambini, che dovrebbero arrivare in Italia il 22 luglio. La maggior parte dei sopravvissuti arriva dalla Nigeria e dalla Guinea. Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, nei primi sette mesi del 2016 sono morti in mare tremila migranti.
(21/07/2016 Fonte: Internazionale)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X