Madagascar | SOS Baobab

di Valentina Milani

Foto di Pascal Maitre / Panos / Luz

Un vecchio esemplare di baobab che, nella regione di Ampanonga, non ha sopportato lo sfruttamento eccessivo della popolazione che aveva scavato il suo enorme tronco per ricavarne un magazzino.

Il baobab è un monumento della natura. Simbolo di longevità e solidità, utile per molteplici scopi, in Madagascar è oggetto di una vera e propria venerazione popolare. Ma proprio qui sta emergendo la sua vulnerabilità di fronte a cambiamenti climatici e deforestazione.

Gli scienziati hanno infatti lanciato un allarme: il maestoso albero delle savane africane non gode di buona salute e la colpa è dell’uomo.

Per leggere l’intero servizio, abbonati ad Africa: www.africarivista.it/abbonati

Altre letture correlate:

X