Camerun: agevolazioni fiscali per investimenti privati

di Redazione InfoAfrica

Investitori nel comparto alberghiero, nell’agro-alimentale e nel settore agro-forestale hanno ottenuto agevolazioni fiscali che faciliteranno i loro investimenti in Camerun.

Lo si apprende dall’Agenzia per la promozione degli investimenti in  Camerun (Api), ente sotto il patrocinio della Presidenza della Repubblica. L’Api ha firmato pochi giorni fa una convenzione con una serie di aziende intenzionate ad investire circa 113 milioni di euro in diversi progetti nei settori menzionati.

Le agevolazioni sono contenute nella legge del 2013 sull’incitamento all’investimento privato, rivisitata nel 2017, che concede agevolazioni e sconti di natura fiscale e doganale agli attori di progetti da realizzare in Camerun.

[Redazione InfoAfrica]

Condividi

Altre letture correlate: