Africa | Sui social entusiasmo per Johnson

di Enrico Casale
boris johnson

La vittoria schiacciante delle elezioni britanniche del Partito conservatore del premier Boris Johnson ha suscitato reazioni positive da leader e cittadini dei Paesi africani.

Ieri mattina sui social network, Brexit e Boris Johnson sono state le parole-chiave più cliccate e hanno fatto tendenza, dimostrando un interesse diffuso in Africa sul tema dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea e sulle possibili conseguenze di questa uscita sul continente africano.

In un tweet, il presidente dello Zambia Edgar Lungu ha espresso la fiducia che lo Zambia e il Regno Unito «continueranno a esplorare strade comuni di cooperazione e investimenti» sotto la guida di Johnson.

Il presidente della Somalia, Mohamed Farmajo, ha dichiarato che il Regno Unito è «un prezioso alleato e amico della Somalia». Mentre Uhuru Kenyatta, presidente del Kenya, si è congratulato con Johnson e ha promesso di lavorare per rafforzare i legami bilaterali.

Molte persone sono sembrate sorprese dal margine della vittoria. Altri si chiedevano come, quella che sembrava essere una dura contesa politica, è finita per diventare una pesante sconfitta per il Partito laburista.

In alcuni post, gli internauti africani hanno affermato che si preparano «tempi interessanti», facendo riferimento alla comunanza ideologica e all’alleanza economica tra Boris Johnson e il presidente Usa, Donald Trump.

Altre letture correlate:

X