Aboubakar Soumahoro, il sindacalista dei nuovi schiavi

di Matteo Merletto

La Rivista Africa e la Casa della Carità hanno organizzato un incontro pubblico con Aboubakar Soumahoro, il sindacalista dei nuovi schiavi. 38 anni, italo-ivoriano, laureato in sociologia, leader del sindacato Usb, è in prima fila nella battaglia dei diritti dei braccianti utilizzati nella raccolta dei pomodori nel Sud Italia.

L’incontro ha avuto luogo venerdì 26 ottobre presso la Casa della Carità. Insieme a Soumahoro, sono intervenuti don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità, Raffaele Masto, analista della rivista Africa e redattore di Radio Popolare, e Marco Trovato, direttore editoriale della rivista Africa.

Altre letture correlate:

X