29/09/13 – Mali – Attentato suicida a Timbuctu

di AFRICA

 

Una base dell’esercito del Mali a Timbuctù è stata colpita da un attentato compiuto con una vettura imbottita di esplosivo e con a bordo due kamikaze. La deflagrazione è stata così forte da scavare un cratere.

A morire gli attentatori e anche due civili che passavano nella zona dell’esplosione.

Sembrava che l’elezione a presidente di Ibrahim Boubacar Keita avesse segnato il ritorno alla pace nel Mali dopo un lungo periodo di instabilità politica. Il paese in pochissimo tempo ha vissuto un colpo di stato, la guerra per la secessione dell’Azawad, le azioni contro i gruppi jihadisti e l’intervento francese.

Appena un paio di giorni fa era naufragato il tentativo di negoziati fra i secessionisti ribelli del nord e il governo. – Euronews

 

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X