Wto, il primo giorno di Ngozi

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ngozi Okonjo-Iweala, 66 anni e prima donna e prima africana a guidare l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto), ha assunto questa mattina le sue nuove funzioni lavorative a Ginevra. Ex ministra delle Finanze della Nigeria e già numero due della Banca Mondiale, cittadina nigeriana e statunitense, il suo mandato al Wto scadrà il 31 agosto 2025. La sfida più grande sarà, ricorda Ispi, rianimare un’organizzazione paralizzata dai veti incrociati, in un clima internazionale caratterizzato da nazionalismi economici e dal protezionismo crescente, in cui gli squilibri macroeconomici si sono ingigantiti all’ombra della pandemia. Per farlo, dovrà ricorrere a tutte quelle qualità di negoziatrice che anche i suoi critici le riconoscono

Condividi

Altre letture correlate: