Uganda – Kampala: ritireremo i soldati che danno la caccia a Kony

di Enrico Casale
joseph kony
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’Uganda ha intenzione di ritirare entro quest’anno le truppe che stanno dando la caccia a Joseph Kony, leader del Lord’s Resistance Army (Lra). Lo ha annunciato venerdì un portavoce militare. L’Uganda ha schierato 2.500 soldati per contrastare i ribelli, noti per mutilare le loro vittime e rapire bambini, e per catturare il loro capo Joseph Kony. La maggior parte dei soldati di Kampala sono schierati in Centrafrica, anche se c’è un piccolo contingente in Sud Sudan. Il portavoce ha detto che il ritiro non significa che cesserà la caccia ai ribelli, ma che questa sarà portata avanti non da truppe ugandesi, ma da un contingente dell’Unione africana.
(11/06/2016 Fonte: The East African)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X