Uganda: botteghe nel campo profughi

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Foto di Marco Gualazzini

Botteghe alimentari nel Rhino Camp. Oggi in Uganda sono presenti 30 campi profughi all’interno dei quali vivono oltre 1 milione e 400.000 rifugiati.

Uganda: un piccolo Paese dell’Africa orientale ospita quasi un milione e mezzo di rifugiati sud-sudanesi (e non solo) scampati a violenze terrificanti. Un modello di accoglienza e integrazione.

Per leggere l’intero reportage scarica l’ultimo numero di Africa rivista www.africarivista.it/acquista-copia-singola/

Condividi

Altre letture correlate:

X