Somalia, prolungata missione Amisom

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Prolungato fino al 31 dicembre il mandato della missione Amisom. I militari dell’Unione africana  continueranno quindi a operare nel Paese cercando di garantire la stabilità, in attesa della definizione di un percorso che porti a elezioni.

La proroga di Amisom, riferisce la Bbc, è stata presa in una riunione tenuta dai 15 membri che compongono il Consiglio per la pace e la sicurezza dell’Ua: Kenya, Gibuti, Etiopia, Egitto, Nigeria, Algeria, Benin, Burundi, Camerun, Ciad, Ghana, Lesotho, Malawi, Mozambico e Senegal.

Amisom opera in Somalia dal 2007 offrendo la protezione delle strutture più importanti, il sostegno alle forze governative e la lotta contro la milizia jihadista al-Shabaab.

Condividi

Altre letture correlate: