Senegal: backstage

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Foto di Raphaël Fournier

La regista Lucrèce D’Almeida controlla il girato con la sceneggiatrice. L’alta professionalità di tutta la troupe è la chiave del successo della serie televisiva ‘C’est la vie’, una sorta di Grey’s Anatomy in salsa senegalese. Ambientata in una clinica di Dakar e trasmessa in quarantaquattro nazioni del continente, mette in scena in ogni puntata intrighi avvincenti uniti a una finalità educativa.

C’est la vie è una serie televisiva che appassiona e informa cento milioni di spettatori.

Per leggere l’intero servizio, scarica l’ultimo numero di Africa: www.africarivista.it/acquista-copia-singola/

Condividi

Altre letture correlate:

X