Marocco – Distribuiva preservativi: arrestata

di Enrico Casale
donne e aids in marocco
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Distribuiva preservativi per promuovere una campagna anti Aids. È stata arrestata per “favoreggiamento della prostituzione”. È accaduto a Marrakech, a una delle volontarie dell’Associazione per la lotta contro l’Aids (Alcs).
Sabato pomeriggio, nell’ambito di un progetto di prevenzione la giovane donna aveva avvicinato delle prostitute, in un quartiere della città nuova, a Gueliz, dove è frequente che le ragazze si diano appuntamento. Un poliziotto in borghese si è fatto avanti e pur avendo visto l’autorizzazione rilasciata proprio dalla prefettura per quel tipo di campagna, ha fatto scattare le manette ai polsi della volontaria, mentre le altre ragazze si sono date alla fuga.
(22/02/2017 Fonte: Ansa)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X