Gabon – «Ali Bongo sta bene»

di Enrico Casale

Ali Bongo, il presidente del Gabon, sta meglio e continua a seguire gli affari pubblici del suo Paese. Domenica l’ufficio di presidenza di Libreville ha reso noto un aggiornamento sullo stato di salute del capo dello Stato che sta attualmente ricevendo cure mediche in Arabia Saudita.

Un portavoce della presidenza, Ike Ngouoni, ha detto che la salute del presidente è notevolmente migliorata e che sta recuperando le sue capacità fisiche. Di che cosa soffra Ali Bongo non è noto, anche se, secondo una fonte interpellata da Reuters, probabilmente avrebbe avuto un ictus.

Ufficialmente Bongo è stato ricoverato per una leggera stanchezza, poi diventata un grave affaticamento. Le trasmissioni di una stazione televisiva del Camerun che trasmette anche dal Gabon sono state interrotte perché aveva riferito che Bongo era morto.

Bongo, che ha 59 anni, è stato ricoverato in ospedale il 24 ottobre a Riyadh, capitale dell’Arabia Saudita, il presidente si era recato nella Penisola araba per un summit con il principe ereditario, Mohammed Bin Salman.

«Gli sviluppi del suo stato di salute – ha dichiarato il portavoce Ike Ngouoni – sono positivi. Il Presidente della Repubblica sta recuperando tutte le sue capacità fisiche. Continua a svolgere i suoi compiti. Le istituzioni della nostra Repubblica funzionano quindi perfettamente nel rigoroso rispetto della Costituzione».

Altre letture correlate:

X