Egitto – Trovati alcuni resti dell’aereo caduto nel Mediterraneo

di Enrico Casale
egyptair

Trovati alcuni resti del volo EgyptAir Ms804. L’esercito egiziano ha recuperato alcuni rottami e altro materiale dell’aereo a 290 chilometri dalla città costiera di Alessandria. Si tratta di poltrone e valigie e anche di resti umani. Nel Mediterraneo orientale sono in corso le operazioni per recuperare i resti dell’Airbus 320 dell’Egyptair, partito da Parigi in direzione del Cairo e scomparso dai radar nella notte del 19 maggio. Secondo il ministro della difesa greco, volava a un’altitudine di 37mila piedi quando ha fatto una svolta di 90° a sinistra, poi un giro completo di 360° durante il quale ha perso bruscamente quota. Le autorità egiziane propendono per l’ipotesi di un attacco terroristico, considerato più probabile di un guasto meccanico. I satelliti dell’Agenzia spaziale europea hanno individuato una grande chiazza d’olio. Ma non è detto che si tratti di carburante fuoriuscito dall’aereo.
(21/05/2016 Fonte: Internazionale)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X