Egitto: registrato record di fake news nel 2020

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’Egitto ha registrato nel 2020 il record di fake news, complice la pandemia da Covid-19. Lo riferisce il quotidiano Ahram online citando un rapporto pubblicato oggi dal centro media di governo.

Le informazioni false sulla pandemia hanno costituito il 51,8 per cento delle notizie false circolate in Egitto nel corso dell’anno, si legge nel rapporto, nonostante il governo abbia chiarito, a marzo, che l’atto è punibile con pene detentive e multe fino a 20.000 euro.

Secondo il rapporto del governo, il settore sanitario è stato il più colpito dalle notizie non vere nel 2020 con il 24,1%, seguito dai settori dell’istruzione e della finanza. 

Condividi

Altre letture correlate: