“Verità per Giulio Regeni!” Intervista a Lia Quartapelle

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Ascolta “Egitto: Giulio Regeni e Patrick Zaky” su Spreaker.

«Un Paese repressivo come l’Egitto è un Paese di cui ci possiamo fidare?». È questa la domanda che la vicenda di Giulio Regeni ci butta in faccia.

«Possiamo fidarci di un regime che sta spiando, rapendo, torturando in modo atroce e uccidendo deliberatamente un cittadino straniero di un Paese amico?». Questa è la domanda che Lia Quartapelle ci invita a farci sull’Egitto e sul caso Giulio Regeni.

La prima puntata sull’Egitto parla proprio di questo, di com’è l’Egitto oggi, di com’è l’Egitto del presidente al-Sisi, e di tutti i problemi legati alla libertà e ai diritti che attualmente sono purtroppo repressi.

Ospite di ab Origine, il podcast di Giovanni Pigatto, Lia Quartapelle, deputata del Partito Democratico e membro della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte di Giulio Regeni.

Condividi

Altre letture correlate: