Egitto – Cacciata di Morsi, immunità per gli ufficiali

di Enrico Casale
al sisi
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il parlamento egiziano ha approvato una legge che elimina qualsiasi responsabilità in carico agli alti comandanti militari per le violenze perpetrate durante la cacciata del presidente Mohamed Morsi. Sarà il presidente Abdel Fattah al-Sisi a decidere quali ufficiali potranno godere dell’immunità sugli eventi iniziati nell’estate del 2013. La legge comprende anche gli scontri tra forze dell’ordine e sostenitori di Morsi a Rabaa Square, al Cairo. In quell’occasione sono stati uccisi decine di manifestanti.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X