Conversazioni su Thomas Sankara, un mito dell’Africa

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il direttore della Rivista Africa, Marco Trovato, dialoga con Antonio Gentile, autore de La Terra degli Uomini Integri (La Corte 2020), romanzo ispirato alla vita di Thomas Sankara, presidente-rivoluzionario ed eroe nazionale del Burkina Faso, assassinato all’età di trentasette anni, il 15 ottobre 1987, durante un colpo di stato condotto da militari infedeli con l’appoggio di servizi segreti occidentali. Ogni anno nell’anniversario della sua morte una folla di ammiratori rende omaggio alla tomba del leader burkinabè, che dedicò la sua vita alla lotta contro le ingiustizie sociali, i privilegi dei potenti, le ingerenze neocoloniali. L’immagine carismatica di questo giovane rivoluzionario che osò sfidare i grandi del mondo, e che seppe incarnare le speranze di liberazione di un intero continente, resta un esempio di integrità e coraggio che riempie di orgoglio milioni di africani.

Condividi

Altre letture correlate: