Burundi – Tre morti nell’ennesimo attentato a Bujumbura

di Enrico Casale
burundi

Tre persone sono state uccise in un attacco bomba nel quartiere Bwiza della capitale burundese Bujumbura. Un ennesimo atto di violenza in un Paese che da mesi è sprofondato nella spirale della violenza da quando cioè il Presidente Pierre Nkurunziza si è candidato (ed è stato eletto) per un terzo mandato. Funzionari delle Nazioni Unite sostengono che la crisi sta portando la nazione sull’orlo di una nuova guerra civile, dopo essere emersa da un conflitto etnico durato 12 anni.
Pierre Nkurukiye, il portavoce della polizia, ha affermato che nell’attentato sono morti un alto funzionario di polizia, un avvocato e un funzionario civile. Testimoni hanno detto che gli aggressori hanno usato una moto per raggiungere la scena e per fuggire dopo l’esplosione. La polizia ha arrestato alcuni giovani nella zona dopo l’attacco al locale in cui è stato gettato l’ordigno che è un luogo di ritrovo dei sostenitori di Nkurunziza.
(19/01/2016 Fonte: Sabc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X