Burkina Faso – Presidenziali, è sfida tra Kaboré e Diabré

di Enrico Casale
campagna elettorale in burkina faso

Due ex funzionari di governo passati all’opposizione sono in testa secondo i risultati parziali del voto per le presidenziali in Burkina Faso, che si sono svolte domenica. Quando sono stati scrutinati 78 comuni su 368, Roch Marc Christian Kaboré (ex presidente dell’Assemblea nazionale) ha ricevuto il 52,84% dei voti, seguito da Zephirin Diabré, ex ministro dell’Economia, col 31,90%.

Distanti gli altri undici candidati, tra cui l’avvocato Bénéwéndé Sankara, terzo, ma con appena il 2,41% dei voti. I risultati provvisori, una volta ultimato il conteggio dei voti negli oltre 17.000 seggi, potrebbero arrivare già per questa sera. se nessuno dei candidati dovesse risultare eletto al primo turno, un ballottaggio si svolgerà 15 giorni dopo la pubblicazione dei risultati definitivi.

Oltre che per le presidenziali, domenica si è votato anche per le legislative: lo spoglio delle schede di queste ultime comincerà solo una volta concluso quello per le presidenziali.
(30/11/2015 Fonte: Misna)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X