Burkina Faso – Il governo ha dato le dimissioni

di Enrico Casale

Il primo ministro del Burkina Faso Paul Kaba Thiéba ha presentato le dimissioni del suo governo al presidente Roch Marc Christian Kaboré che lo ha accettato. Nell’attesa che venga nominato un nuovo primo ministro, gli ex ministri sono responsabili della spedizione degli affari correnti. Paul Kaba Thieba è stato nominato nel gennaio 2016 per guidare la prima squadra governativa di Roch Marc Christian Kaboré.

Secondo una fonte vicina alla presidenza del Burkina Faso, queste dimissioni puntano a dare un nuovo respiro all’azione del governo. Il paese ha dovuto affrontare diverse crisi in particolare sul fronte della sicurezza. Ogni settimana, il Paese registra diversi attacchi contro le forze di sicurezza, le imprese e gli interessi stranieri. L’ultimo ha colpito un campo di una società di esplorazione mineraria con la morte di un geologo canadese.

Secondo altre fonti, il Presidente del Burkina Faso ritiene indispensabile dare una nuova dinamica all’azione del governo in un contesto in cui la domanda sociale è forte. I sindacati sono già sul piede di guerra che aveva spinto il presidente Roch Marc Christian Kaboré a chiedere una tregua alla fine dell’anno.

La data della nomina di un nuovo primo ministro non è ancora nota, ma dovrebbe intervenire rapidamente data la situazione in cui si trova il Burkina Faso.

Altre letture correlate:

X