Buhari eletto presidente dell’Ecowas

di Marco Simoncelli

Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari è stato scelto come nuovo presidente della Comunità economica dei paesi dell’Africa occidentale (ECOWAS). Lo si è appreso da una nota diffusa dallo stesso organismo che raccoglie i paesi del West Africa, che nei giorni scorsi ha riunito i capi di stato e di governo dei paesi membri a Lomé per il vertice annuale.

Buhari, come ricorda l’agenzia InfoAfrica, ha assunto la presidenza della sua controparte togolese Faure Gnassingbe, che gli ha ufficialmente passato il testimone martedì, in conclusione della 53ª sessione ordinaria dell’ECOWAS. “Sono davvero colpito da questo onore e dalla fiducia che avete conferito al mio paese e a alla mia persona”, ha detto Buhari, commentando la nomina. “Nell’accettare di servire, mi impegno a fare del mio meglio e lavorare con tutti voi come gruppo per la nostra amata regione dell’Africa occidentale”, ha aggiunto.

Il nuovo presidente dell’ECOWAS intende lavorare “in particolare nei settori della pace, della sicurezza, del buon governo, nonché dello sviluppo economico e sociale”. Fondata nel 1975, l’ECOWAS è composta oggi da 15 Paesi con una popolazione di 320 milioni di persone che condividono l’obiettivo di promuovere l’integrazione economica regionale attraverso la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X