Attacco del presidente del Ruanda al medico congolese delle donne stuprate. Commenta John Mpaliza

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In un’intervista televisiva il presidente del Ruanda Paul Kagame ha rilasciato dichiarazioni molto dure nei confronti del dottor Denis Mukwege, ginecologo congolese, Nobel per la Pace 2018, che in vent’anni ha curato più di 50.000 donne violentate, cercando di curare i danni fisici interni causati dagli stupri di massa. Nell’intervista, Paul Kagame nega le violenze nell’Est del Congo a danni di civili, ampiamente documentate anche dalla Missione Onu nella regione. Riceviamo e pubblichiamo il video-commento su questa vicenda realizzato dall’attivista e pacifista congolese John Mpaliza (per seguire il suo canale youtube, clicca qui).

https://youtu.be/Zxhtk5wrHYM
https://youtu.be/Zxhtk5wrHYM
Condividi

Altre letture correlate: