A Kibera si corre per aiutare il pianeta

di Marco Simoncelli

Oggi fra le strade di Kibera, la più grande baraccopoli di Nairobi in Kenya si svolgerà la prima edizione della maratona “Run 4 Future – I Love Kibera”.

Si tratta di un evento sportivo a scopo benefico i cui proventi serviranno a finanziare nuove iniziative all’insegna del rispetto dell’ambiente proprio all’interno del grande slum come: l’avvio di corsi e laboratori sulla tutela dell’ambiente con i bimbi della scuola elementare Old Kibera Primary School e la creazione di un giardino, con piantumazione di specie vegetali autoctone, presso la Paolo’s Home: un luogo speciale situato a Kibera e gestito da Koinonia Community assieme a partner internazionali, che offre servizi di riabilitazione fisioterapica e supporto socio-psicologico per bambini con disabilità.

La corsa, che è divisa in “Elite Run” da 10 km e passeggiata “Fun Run” da 3 km, è alla sua prima edizione ed è stata organizzata da The Run 4 Future Foundation e Koinonia Community in collaborazione con Amani.

La maratona è un invito speciale a correre per le strade di una delle più grandi baraccopoli dell’Africa e del mondo, oltre ad essere una possibilità inedita per atleti, dilettanti e famiglie, che potranno attraversare la baraccopoli di Kibera cogliendone la vitalità e l’ospitalità.

Run 4 Future è un progetto globale che mira ad organizzare eventi sportivi in tutto il mondo, così da connettere metropoli, città e piccoli paesi dei diversi continenti.

Altre letture correlate:

X