Una piazza di Bruxelles dedicata a Patrice Lumumba

di Marco Simoncelli

Ieri nella capitale del Belgio è stata inaugurata una piazza dedicata a Patrice Lumumba, uno dei padri dell’indipendenza congolese e fra i personaggi più importanti della storia moderna africana, morto nel 1961.

La piazza, in cui è stata eretta una statua di Lumumba, è situata vicino alla stazione della metro Porte de Namur, che marca l’inizio di Matongé, il quartiere congolese di Bruxelles. L’inaugurazione è avvenuta in presenza dei membri della famiglia dell’ex Primo ministro del Congo belga indipendente.

Le associazioni della diaspora congolese si sono battute a lungo per ottenere questo gesto percepito come un segno di riconciliazione. Lumumba venne ucciso il 17 gennaio del 1961 nella provincia del Katanga con la presunta complicità della CIA statunitense, dei servizi segreti britannici e del governo belga.

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X