Sudan – Le inondazioni provocano oltre 60 morti

di AFRICA
Inondazioni Sudan
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piogge torrenziali e alluvioni hanno ucciso 62 persone in Sudan, secondo l’agenzia di stampa ufficiale Suna. Il Paese è stato colpito da forti piogge dall’inizio di luglio, colpendo quasi 200.000 persone in 15 stati. Lo stato del Nilo bianco nel Sud del Paese è stato colpito più duramente.

Le Nazioni Unite hanno dichiarato che oltre 37.000 case sono state distrutte o danneggiate mentre si prevedono ancora altre inondazioni nelle prossime settimane. La stagione delle piogge continuerà infatti fino alla fine di ottobre.

Tra gli altri danni provocati dalle alluvioni, strade interrotte, acqua contaminata, perdita di bestiame e diffusione di malattie trasmesse dagli insetti.

Condividi

Altre letture correlate: