Sudafrica – Zuma le dimissioni prima del voto di sfiducia

di Enrico Casale
jacob zuma

Il presidente sudafricano Jacob Zuma ha rassegnato le dimissioni. La decisione arriva dopo le forti pressioni del suo stesso partito. In una dichiarazione televisiva, Zuma ha detto che avrebbe lasciato l’incarico con effetto immediato, ma ha aggiunto di non essere d’accordo con la decisione del suo partito, l’African National Congress. L’Anc gli aveva chiesto di dimettersi o di affrontare un voto di sfiducia in parlamento. Il 75enne presidente ha subito forti pressioni per lasciare il posto al vicepresidente Cyril Ramaphosa, il nuovo leader del partito di maggioranza. Zuma, che è al potere dal 2009, sta affrontando numerose accuse di corruzione. Mercoledì, la polizia ha fatto irruzione nella casa della potente e ricca famiglia Gupta con la quale Zuma ha stretti legami.
(15/02/2018 Fonte: Bbc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X