Ruanda: testimonianza di una sopravvissuta al genocidio del 1994

di Matteo Merletto

Venticinque anni fa il Ruanda ha vissuto un genocidio di massa che ancora sconvolge il mondo. Anne-Marie ha visto il suo vicino di casa uccidere due dei suoi figli durante i giorni del genocidio. Ma lei ha perdonato quell’uomo. Ecco una storia commovente di sopravvivenza e riconciliazione. (Fonte: BBC News Africa).

Altre letture correlate:

X