L’omaggio di Faye Gawane alle vittime dei nazisti

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Senegalese ma residente in Italia da 17 anni, il cantante reggae Omar Faye Gawane ha da poco pubblicato il singolo “Military Man”, nato dalla collaborazione con la band italiana Shine I Dub”. Il video della canzone è stato girato in Abruzzo, precisamente nei comuni di Gessopalena e Montebello sul Sangro. Proprio a Gessopalena, il 21 gennaio 1944, fu perpetrato il massacro passato alla storia come “l’eccidio di Sant’Agata”: quarantadue civili furono barbaramente uccisi dai nazisti. Un set non casuale per il videoclip di un pezzo che riflette sugli orrori della guerra.

 

Altre letture correlate:

X