Nigeria, duro attacco contro Boko Haram

di Diego Fiore
John Enenche
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Diversi militanti di Boko Haram sono stati uccisi a seguito di una serie di attacchi aerei da parte di militari nigeriani ai margini della foresta di Sambisa nella regione nord-orientale del Paese. Lo ha riferito il portavoce dell’esercito nigeriano, John Enenche, aggiungendo che gli attacchi aerei sono stati condotti venerdì scorso a Bula Korege, un luogo che fungeva da centro logistico e punto di incontro del gruppo terroristico.

La foresta di Sambisa è conosciuta come il più grande campo di addestramento del gruppo Boko Haram in Nigeria.
Venerdì scorso, durante gli attacchi aerei, un camion che trasportava armi appartenente al gruppo terroristico è stato distrutto, ha affermato Enenche. I caccia militari hanno individuato un gran numero di terroristi e un camion di armi all’interno dell’insediamento, eliminando alcune strutture e neutralizzando diversi terroristi. Il funzionario militare ha rifiutato di fornire una cifra accurata dei militanti di Boko Haram uccisi durante l’operazione.

Altre letture correlate:

X