Niger: soldati sotto attacco, uccisi in quindici

di Valentina Milani
soldati nigerini
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Quindici soldati delle forze armate del Niger sono stati uccisi martedì pomeriggio a seguito di un attacco alla loro posizione da parte di individui armati a Intoussan, a una ventina di chilometri da Banibangou, vicino al confine maliano. Il bilancio, che riporta anche 4 militari feriti e tre veicoli distrutti,  è quello del ministro della Difesa di Niamey. L’attacco avrebbe dato luogo a violenti combattimenti, nei quali sono stati uccisi anche diversi aggressori, ma non è comunicato un numero preciso. Il comunicato li definisci non meglio precisati “gruppi armati non identificati”. I militari erano impegnati in un’operazione chiamata Almahou, nel nord di Tillaberi.

Condividi

Altre letture correlate: