Marocco – Inondazioni nel sud, almeno 7 morti

di Matteo Merletto
Alluvione in Marocco

L’improvvisa alluvione di un fiume ha ucciso almeno sette persone nel villaggio di Tizert, nella regione di Taroudant (sud del Marocco). Le vittime sono un diciassettenne e sei uomini anziani che partecipano a una partita di calcio in un torneo locale. Otto uomini che si erano rifugiati nello spogliatoio sono stati spazzati via dalle onde, secondo questo testimone oculare che ha richiesto l’anonimato.

Immagini impressionanti, filmate dal telefono cellulare e trasmesse sui social network, mostrano acque fangose ​​dal letto del fiume e inondano il terreno in pochi minuti. Alcuni spettatori venuti ad assistere alla partita con la loro famiglia si sono rifugiati su una collina mentre altri si ritrovano bloccati sul tetto di un edificio rapidamente sommerso dalle onde.

La forte alluvione è stata più potente in quanto le piogge torrenziali si sono verificate dopo un lungo periodo di siccità. Nel 2014, violente alluvioni legate alla pioggia torrenziale avevano causato una cinquantina di morti e danni considerevoli nel sud del Paese.

Altre letture correlate:

X