L’attacco alla missione Onu in RD Congo è un crimine di guerra secondo il Ministro degli Affari Esteri francese

di Valentina Milani
monusco

La Francia condanna fermamente l’attacco che, il 7 dicembre, ha ucciso 14 uomini della MONUSCO e ne ha feriti altri 53 a Semuliki, nella provincia del Nord Kivu. “La Francia invita le autorità congolesi a garantire di impegnarsi a fare luce sull’attacco, in modo che i responsabili rispondano alla giustizia. Questo atto spregevole e codardo, perpetrato contro donne e uomini al servizio della pace, è un crimine di guerra e non deve assolutamente rimanere impunito. La Francia ribadisce il suo pieno sostegno alla missione MONUSCO e ai suoi contingenti “, ha dichiarato Jean-Yves Le Drian, Ministro francese dell’Europa e degli Affari Esteri.

(13/12/2017 Fonte: Actualite.cd)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X