Ghana – Lavorazioni aurifere, bandito il mercurio

di Enrico Casale
minatore artigianale in ghana
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Ghana ha ratificato la convenzione di Minamata che bandisce il mercurio nella lavorazione dell’oro per proteggere la salute umana e l’ambiente. Il mercurio viene utilizzato soprattutto da minatori artigianali per separare l’oro dagli altri minerali. Questa azione inquina le fonti e le falde e l’inquinamento causa danni al cervello e gravi condizioni di salute. Ratificando la convenzione, il Ghana si impegna ad adottare strumenti legislativi e a istituire controlli sul territorio per ridurre il consumo di mercurio nelle lavorazioni aurifere.
(30/03/2017 Fonte: AfricaNews)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X