Gabon/1 – Osservatori Ue: «Elezioni poco trasparenti»

di Enrico Casale
Mariya Gabriel

Gli osservatori della missione dell’Unione europea per le elezioni presidenziali in Gabon ha presentato la sua relazione sullo svolgimento del voto di domenica. In una conferenza stampa, il capo della missione, Mariya Gabriel, ha denunciato la «mancanza di trasparenza» e ha deplorato «l’assenza di liste elettorali al di fuori dei seggi elettorali, inchiostro indelebile carente, deficit nell’autenticazione delle schede e dei sigilli delle urne».
Mariya Gabriel ha poi osservato che nel 17% dei seggi si sono registrati «casi di impedimento dell’esercizio del diritto di voto a causa della mancanza di documenti di identità validi».
(30/08/2016 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X