Etiopia, stupri in aumento

di Diego Fiore
Addis Abeba
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Stando a quanto riferisce l’emittente privata Walta TV, le autorità dell’Etiopia hanno riferito che oltre 100 ragazze sono state stuprate e curate nella capitale, Addis Abeba, sin dall’inizio della pandemia di Covid-19.
Il responsabile dell’Ufficio per gli affari delle donne e dei bambini di Addis Abeba, Almaz Abraham, ha affermato che la violenza sessuale è in aumento poiché le scuole sono state chiuse per prevenire la diffusione della pandemia di coronavirus: «Cento ragazze sono state violentate solo negli ultimi due mesi», ha detto.

Altre letture correlate:

X