Egitto | Zaky trasferito in un carcere al Cairo

di Enrico Casale
patrick george zaky
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Patrick George Zaky, lo studente arrestato al suo rientro in Egitto per propaganda sovversiva su Facebook, è stato trasferito dal carcere di Mansura a quello di Tora, al Cairo. Lo ha riferito uno dei suoi avvocati, Walid Hassan, senza poter precisare in quale sezione della prigione – se per detenuti politici o comuni – sia stato rinchiuso il giovane che studia all’Università di Bologna arrestato in Egitto. L’udienza per il rinnovo della custodia cautelare prevista finora per sabato si terrà dunque al Cairo, ha detto il legale contattato per telefono dall’Ansa.

Gli avvocati del 27enne si erano lamentati della detenzione a Mansura, città a due ore e mezza di auto (140 km) a Nord del Cairo, anche perché la famiglia di Patrick – pur originaria della città sul delta del Nilo dove ha ancora una casa – ormai vive nella capitale. Al momento non è chiaro se l’udienza sull’eventuale prolungamento quindicinale della custodia cautelare si terrà come previsto già sabato o slitterà di un giorno.

Altre letture correlate:

X