Covid-19 | Ghana, si riparte: ecco le nuove norme

di Diego Fiore
Akufo Addo
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il presidente del Ghana Nana Akufo-Addo ha annunciato alcune misure per allentare le restrizioni agli incontri pubblici. Secondo le nuove direttive, le funzioni religiose e le preghiere musulmane possono aver luogo con cento fedeli alla volta e durare massimo un’ora. Le scuole, invece, saranno riaperte solo per gli studenti dell’ultimo anno.
Saranno inoltre ammessi convegni, matrimoni, sepolture, sport senza contatto e attività politiche con un numero limitato di cento partecipanti. Ma festival, eventi sportivi, night club, proiezioni cinematografiche e manifestazioni politiche rimangono vietati. Devono inoltre essere applicate le regole di distanziamento sociale e le mascherine saranno obbligatorie. Le direttive entreranno in vigore da venerdì prossimo.

In un discorso televisivo, il presidente Akufo-Addo ha affermato che la decisione di allentare le restrizioni su determinati incontri pubblici è basata sul loro profilo di rischio, sull’impatto sociale ed economico e sulla capacità del Paese di rispondere a un grave focolaio. Il Ghana ha registrato poco più di 8070 casi di coronavirus, tra cui si contano 36 vittime.

Altre letture correlate:

X