Comore – L’immigrazione crea tensione con Mayotte

di Enrico Casale
mayotte
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

C’è tensione nell’arcipelago delle Comore. Da giorni, a Mayotte, l”isola rimasta sotto l’amministrazione francese, sono diffuse le proteste contro la crescente insicurezza e le deplorevoli condizioni di vista. La colpa, secondo gli abitanti di Mayotte, sarebbe degli immigrati clandestini che provengono dall’Africa orientale passando dalle isole indipendenti dell’arcipelago. Una situazione che le autorità comoriane prendono molto sul serio. Il ministro degli Interni ha riunito tutte le forze militari e di sicurezza civile per garantire la massima allerta e il contenimento dell’immigrazione clandestina .
(16/03/2018 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X