Comore, Azali Assoumani rieletto

di Enrico Casale
Azali Assoumani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il presidente delle isole Comore è stato rieletto con una vittoria schiacciante. Talmente schiacciante che l’opposizione ha descritto il voto come una finzione nella quale sono prevalsi i brogli. La commissione elettorale ha annunciato che il presidente Azali Assoumani aveva vinto con poco più del 60% dei voti, quattro volte più del suo rivale più prossimo, Mahamoudou Ahamada.

Le elezioni si sono svolte dopo un controverso referendum, boicottato dall’opposizione, che ha permesso di estendere il mandato presidenziale da uno a due mandati.

La Corte Suprema ha escluso alcuni dei principali rivali del presidente – tra cui un ex presidente, Ahmed Abdallah Sambi, che è stato accusato di corruzione.

Altre letture correlate:

X