Burkina Faso: l’unione fa la forza

di Matteo Merletto
BURKINA FASO Tigoung Nonma

Tigoung Nonma, in lingua mòoré, significa “forza attraverso l’unità”. Ed è il nome che un gruppo di disabili del Burkina Faso ha deciso di dare alla cooperativa che li unisce, con sede a Ouagadougou. L’obiettivo è dare opportunità di vendita ai tanti artigiani locali affetti da disabilità fisiche, promuovendone il lavoro e sensibilizzando ai benefici del commercio equo.

La cooperativa organizza inoltre seminari di formazione in varie discipline: vasellame, pelletteria, gioielleria, lavorazione del legno e dei metalli. Ogni artigiano riceve l’80% della vendita delle sue creazioni; il restante 20% va alla sostenibilità della cooperativa. Sul sito web è possibile acquistare i bellissimi manufatti oltre a conoscere le diverse storie di chi ha creato ciascun pezzo.

Sito web: tigoungnonma.org/en/

(Valentina Giulia Milani)

Altre letture correlate:

X