Benin – Proteste antipresidenziali a Cotonou

di Enrico Casale
Azanaï Candido
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Cotonou, in Benin, mercoledì è stata teatro di una giornata di violenze. Una marcia opposizione è stata repressa in mattinata. Questa marcia di un migliaio di persone è stata organizzata dopo la perquisizione da parte della polizia nella casa di Azanaï Candido, il parlamentare contro il quale il Presidente Boni Yayi aveva presentato una denuncia. Martedi, il ministro dell’Interno ha vietato tutte le manifestazioni fino alla fine del processo elettorale, mentre le elezioni comunali, municipali e locali sono in programma 31 maggio. La marcia è stata poi organizzata dal sindaco di Cotonou.
(07/05/2015 Fonte: Rfi.fr)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X