02/11/14 – Burkina Faso – Caos: i militari occupano la tv di Stato

di Paolo Costantini

 

La pacificazione del Burkina Faso sembra ancora lontana. Testimoni riferiscono di una sparatoria e di soldati che avrebbero preso il controllo del quartier generale della Tv di Stato RTB nella capitale Ouagadougou subito dopo l’arrivo di Sara Sereme, la leader del partito di opposizione PDC, e circa 100 dei suoi sostenitori.

Nel Paese la situazione e’ di caos totale, dopo la fuga del presidente-padrone dell’ex Alto Volta, Blaise Compaore (rifugiatosi in Costa d’Avorio). Prima si e’ autoproclamato presidente ad interim il capo delle forze armate e suo fedelissimo Honore Traore. Ieri e’ stata la volta del tenente colonnello Issaac Zida, vicecomandante della guardia presidenziale di Compaore’, che, con l’appoggio dei vertici militari, ha annunciato di aver assunto la guida del Paese.

La pacificazione del Burkina Faso e’ ancora lontana. Dopo aver preso il controllo, aprendo il fuoco, la sede della Tv di Stato RTB nella capitale Ouagadougou, testimoni riferiscono che i soldati hanno occupato la piazza principale della citta’ disperdendo migliaia di manifestanti che stavano dimostrando contro l’assunzione del potere ieri del tenente colonnello Issaac Zida, vicecomandante della guardia presidenziale dell’ex capo di Stato Blaise Compaore’. Zida, che ha a sua volta preso il posto del capo delle forze armate e fedelissimo di Compaore’, Honore Traore, e’ sostenuto dai vertici militari.  (AGI) .

 

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.