Sfoglia la rivista online
Menu

Pubblicato il 22 Giu 2015 in Arretrati

Numero 4 luglio-agosto 2015

Numero 4 luglio-agosto 2015

LA COPERTINA
MADAGASCAR – I NOMADI DEL MARE

I pescatori Vezo trascorrono la loro vita viaggiando sull’acqua. Sono sempre in movimento a bordo della loro piroghe, seguendo il vento e le correnti, alla ricerca dei banchi di pesci che si spostano sotto il tropico del Capricorno, lungo la costa ovest del Madagascar.

testo di Alberto Salza – foto di Frans Lanting/LUZ

Copertina Africa luglio agosto 2015SOMMARIO COMPLETO ABBONATI


Acquista questo numero



ATTUALITA’
4 – Panorama
a cura di Enrico Casale

6 – Sudafrica – La strana guerra delle statue
Gli studenti neri esigono la rimozione dei simboli dell’apartheid, mentre i nostalgici del passato si incatenano ai busti dei coloni bianchi. A farne le spese sono sculture e icone di ogni colore.
testo di Marco Trovato

10 – Lo Scatto – R.D.Congo – Discorsi da grandi
testo di Sonia Gargiullo – foto di Brian Sokol/Panos Pictures/Luz

12 – Uganda – Vendersi per due euro
Sono quasi tutte ragazze madri: rimaste incinte giovanissime, sono state abbandonate dalle famiglie. Vivono coi loro figli in un inferno di lamiere e sono esposte ad ogni genere di  abuso. Ma c’è un angelo che tenta di salvarle.
testo e foto di Damiano Rossi

16 – Kenya – La città di lamiera per i fuggiaschi
Nel Nord del Kenya, in mezzo alla savana arroventata dal sole, c’è una città di baracche che da oltre vent’anni accoglie masse di disperati in fuga dalle guerre.
testo e foto di Sergio Ramazzotti/Parallelozero

22 – Africa – Sonno mortale
La patologia, diffusa dalla mosca tse-tse, colpisce trentasei Paesi e uccide ogni anno  cinquantamila persone. In Sud Sudan e Centrafrica è in espansione a causa della guerra civile.
di Virginia Ntozini

24 – Lo scatto – R.D.Congo – Osservatori di pace
testo di Gisèle Yambuya – foto di Phil Moore/Afp

SOCIETA’
26 – Etiopia – Dubai d’Africa
La capitale dell’Etiopia è una metropoli vibrante e in piena trasformazione. Che punta in alto. Ma non tutti i suoi abitanti beneficiano della crescita economica e apprezzano il boom edilizio.
di Hanna Achemyelesh

28 – Liberia – I fantasmi del Ducor Palace Hotel
A Monrovia c’è un edificio decrepito che racconta meglio di un museo la travagliata storia postcoloniale della Liberia. Cinquant’anni fa era il simbolo di un sogno, oggi è l’icona di un fallimento.
testo e foto di Sergio Ramazzotti/Parallelozero

32 – Sudafrica – Vita da ranger
Quattro anni fa Sabrina Colombo ha lasciato un lavoro sicuro, ha salutato amici e famigliari ed è volata in una riserva naturale del Sudafrica, dove oggi si occupa di tutelare  leoni, rinoceronti ed elefanti minacciati dai bracconieri.
testo di Paola Marelli – foto di Marco Garofalo

38 – Zimbabwe – “Miei cari coccodrilli”
Novantamila esemplari allevati ogni anno per un valore di venticinque milioni di dollari. E centinaia di posti di lavoro. La pelle (e la carne) del coccodrillo è un grosso affare per lo Zimbabwe. Ecco come funziona.
di Rutendo Kachuwa

48 – Lo scatto – Uganda – Bocca di rosa
testo di Christine Naidoo – foto di Isaac Kasamani

50 – Namibia – Il Re dei fricchettoni
È uno stilista che si ispira all’eleganza degli anni Sessanta. Viene considerato il capo spirituale del movimento giovanile hipster (“fricchettoni”), sempre più diffuso nelle città dell’Africa australe.
di Edmund Ackermann

SOCIETA’/MISSIONE
52 – Ciad – Il banchiere dei cereali
Il gesuita Franco Martellozzo ha creato una rete di magazzini-forzieri che custodiscono le  preziose scorte di miglio e sorgo. Così ha cambiato la vita a migliaia di coltivatori, cristiani e musulmani.
di Enrico Casale e Raffaele Masto

SOCIETA’/VIAGGI
56 – Sahara – Tra le dune e l’oceano
Attraversare il Sahara per un occidentale è diventato pericoloso: troppo alto il rischio di finire nella mani dei jihadisti. L’unico corridoio transitabile si snoda tra le sabbie lambite dalle acque dell’Atlantico. Noi l’abbiamo percorso in un mese…
testo e foto di Bruno Zanzottera/Parallelozero

SOCIETA’/SPORT
62 – Nigeria – La signora del polo
Ha iniziato giovanissima a occuparsi di cavalli spalando letame nelle stalle. Oggi in Nigeria è una campionessa di polo, sport nobile ed esclusivo che lei vorrebbe far diventare popolare come il calcio.
testo e foto di Desmond Nzioka

64 – Africa – Attenzione ai dischi volanti
Dall’Uganda al Kenya, dal Mozambico al Sudafrica, la passione per il frisbee contagia centinaia di giovani che si sfidano con prese e lanci spettacolari. Ma è ben più di un gioco da spiaggia.
di Benedict Maiuoudou

SOCIETA’/CULTURA
66 – Africa – Uomini
Il giornalista Viviano Domenici rievoca il fenomeno dell’esibizione di esseri umani alle prime Esposizioni Universali di fine Ottocento. E avverte: «Ancora oggi permane una mentalità che vede gli altri come animali da ammaestrare, barbari da civilizzare, sudditi da conquistare».
di Francesca Casella

SOCIETA’
68 – Mozambico – “Stregoni” e fattucchiere

Né il colonialismo né il socialismo reale sono riusciti a sconfiggere la stregoneria. E anche l’evangelizzazione deve fare i conti con incantesimi e malefici. Oggi lo Stato mozambicano  riconosce una licenza agli stregoni. Ma solo a quelli buoni…
testo di Alberto Salza – foto di Vlad Sokhin/Panos Pictures/Luz

IN VETRINA
74 – Eventi –
a cura di Valentina Milani

75 – Web – a cura di Giusy Baioni

76 – Viaggi – a cura della redazione

78 – Libri – a cura di Pier Maria Mazzola

79 – Musica – a cura di Claudio Agostoni

79 – Film – a cura di Simona Cella

80 – Posta – a cura della redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: