Tanzania – Medici senza frontiere: «I campi dei profughi burundesi sono saturi»

di Enrico Casale
campi profughi in tanzania
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Tanzania, i campi che ospitano i rifugiati burundesi sono al limite. Di fronte al massiccio afflusso di rifugiati , i campi si sono saturati, denuncia l’Ong Medici Senza Frontiere, che ha espresso preoccupazione per quella che ha definito «una delle più grandi crisi umanitaria in Africa».
(21/11/2016 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X