Mistero in Gabon: da 20 giorni nessuna notizia del presidente Bongo

di Raffaele Masto

Dal 24 ottobre non si hanno notizie del presidente del Gabon Ali Bongo Ondimba. Si sa che è ricoverato in ospedale in Arabia Saudita, al King Faisal Hospital di Riyadh. Non si sa per quale motivo e nemmeno se il decorso della malattia sarà ancora lungo.

L’opposizione vicina a Jean Ping, che non ha mai accettato il recente verdetto elettorale, naturalmente favorevole ad Ali Bongo Ondimba, soffia sul fuoco sperando di provocare una crisi politica per vacanza di potere.

Le notizie più accreditate, ma impossibili da confermare, dicono che il presidente sia stato colpito da ictus ma le informazioni sul suo stato di salute sono ridotte al minimo. Ad avere preso in mano le redini del paese e dell’informazione in queste ore pare che sia la First Lady, Sylvia Bongo Ondimba che, da Riyadh, al capezzale del marito, gestisce tutte le informazioni sul suo conto e gli affari del governo. Alla First Lady è sfuggito però un video che annuncia la morte del Capo dello Stato che è stato visto più di 40mila volte su facebook. Si tratta di un montaggio approssimativo, non credibile, costruito su fakenews ma che ha scatenato una sorta di crisi politica per le strade di Libreville.

In occasione delle recenti elezioni, vinte, come detto, dal presidente uscente, in Gabon c’era stata una sorta di ribellione repressa duramente anche con l’aiuto di militari e consiglieri marocchini di cui Bongo si è servito in modo massiccio.

A rendere il governo di Ali Bongo Ondimba insopportabile c’è il fatto che sia il figlio del vecchio presidente Omar Bongo che resse il paese per ben 42 anni. Per i gabonesi è come essere sudditi di una anacronistica monarchia ereditaria che per di più si fonda su elezioni evidentemente truccate.

Anche il fatto che la First Lady, che è francese, possa avere un ruolo di primo piano nel futuro del paese non è cosa gradita al popolo e all’opposizione. La madre di Sylvia Bongo Ondimba, Evelyne Valentin, divenne segretaria dell’allora presidente gabonese Omar Bongo e la figlia nel 2000 finì per sposare l’attuale presidente, divenendo la sua seconda moglie.

Altre letture correlate:

X