Marocco, nuovo lockdown a Tangeri

di Diego Fiore
Tangeri
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il ministero dell’Interno del Marocco ha annunciato la reimposizione delle misure di isolamento nella città nordorientale di Tangeri: qui infatti sono stati rilevati nuovi focolai di coronavirus. Le misure riguardano i trasporti pubblici: in più chiusi bar, mercati, negozi e spazi pubblici. In precedenza erano state annunciate restrizioni solo in alcuni quartieri della città.

Il ministero della Salute ha dichiarato che dalle 18 ora locale di ieri alle 10 di oggi si sono verificati 3 decessi e sono stati segnalati 76 nuovi contagi, portando il totale nel Paese a 15.821 casi e 253 vittime dall’inizio dell’epidemia. La scorsa settimana il governo del Marocco ha esteso lo stato d’emergenza sanitaria fino al 10 agosto e ha deciso di riaprire dal 14 luglio le sue frontiere marittime e aeree ai suoi cittadini e ai residenti stranieri. 

Altre letture correlate:

X