FIGLI, il Calendario Amani 2020

di Valentina Milani

La 23ª edizione del Calendario Amani, FIGLI, propone dodici scatti del fotografo Francesco Zizola. I lavori fotografici sono stati realizzati nel corso degli ultimi vent’anni in diversi Paesi, tra cui Ciad, Sud Sudan, Malawi e Kenya. Le foto mostrano bambini e ragazzi ritratti in scene di vita quotidiana.

Come si evince dal titolo, questa edizione è dedicata ai figli, alle nuove generazioni a cui è toccato in sorte il destino dell’intera umanità, la cui sopravvivenza è messa a rischio dall’emergenza climatica e dalle disuguaglianze crescenti in tutto il mondo. Da oltre vent’anni il Calendario Amani ospita firme prestigiose del fotogiornalismo mondiale, e per questo è ormai una presenza insostituibile nelle case di tanti amici e sostenitori di Amani e non solo. L’alta qualità tipografica e la scelta del grande formato sono apprezzate da addetti ai lavori e appassionati di fotografia, e consentono di restituire al massimo l’intensità degli scatti.

On the river San Juan, Colombia © Francesco Zizola / noor images

Francesco Zizola (Roma, 1962) ha fotografato le crisi e i conflitti principali che si sono succeduti nel mondo negli ultimi trent’anni. Un forte impegno etico e una distintiva cifra stilistica caratterizzano la sua produzione. I progetti personali e gli incarichi per testate italiane e internazionali lo hanno portato in tutto il mondo, dandogli l’occasione di ritrarre crisi umanitarie spesso rimaste ai margini della notizia. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il World Press Photo of the Year nel 1997.

Con Francesco Zizola Amani ha già prodotto tre calendari: 1997, 1998 e 2000. Figli si pone idealmente in continuità con il calendario Eredi del Duemila, che aveva per copertina la foto vincitrice del World Press Photo of the Year: il primo piano di una bambina angolana, vittima delle mine antiuomo, che tiene stretta la sua bambola tra le braccia.

Scrive nella presentazione Pietro Veronese, portavoce di Amani e giornalista di Repubblica, a lungo inviato speciale di politica internazionale:

Gli abitanti della Terra sono sempre di più, perché in ogni momento di ogni dato giorno il numero dei nati sopravanza quello dei morti, in una continua, inarrestabile vittoria della vita. Bambini, bambine, ragazze e ragazzi tra zero e diciotto anni sono due miliardi e mezzo, cioè un terzo dell’intera umanità. Nell’Africa a sud del Sahara, dove l’età media è di 18 anni, sono addirittura la metà. Ma se la premessa è la stessa per tutti – tutti, ugualmente, figli – non è lo stesso il destino. Un bambino che nasce in Italia ha davanti a sé una speranza di vita di 84 anni. Uno che nasce, nello stesso battere di ciglia, in Mozambico, ne ha solo 58; in Sudafrica, 63; in Senegal, 67. Tutti figli dell’uomo, sì; ma figli e figliastri. A loro, e ai loro fratelli e sorelle più sfavoriti, volentieri dedichiamo questo calendario. Figli, il tempo è vostro.

Il calendario è disponibile in formato da parete (42 x 29,7 cm) al prezzo di € 10 e in formato da scrivania al prezzo di € 5, spese di spedizione escluse:

⦁ dal sito web della Bottega di Amani www.amaniforafrica.it/bottega
⦁ presso la Bottega di Amani a Milano, in via Tortona 86, aperta fino al 23 dicembre compreso dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì, e i fine settimana dal 30 novembre in poi
⦁ scrivendo a bottega@amaniforafrica.it o chiamando il numero 02 4895 1149
⦁ a Milano presso il Banco di Garabombo e altre librerie indipendenti

Copyright
Per le immagini © Francesco Zizola / noor images
Per il progetto editoriale © Amani
Tutti i diritti sono riservati. È vietata ogni riproduzione, anche parziale.

Per acquistare questo calendario

Associazione Amani Onlus
Via Tortona 86, Milano (MI), 20144
+39 02 4895 1149
segreteria@amaniforafrica.it
www.amaniforafrica.it

Facebook Amani for Africa
Instagram @amaniforafrica

Altre letture correlate:

X